Viaggio nelle Filippine: 18 giorni da Backpacker

Le Filippine sono una costellazione di isole. Cosa fare? Dipende da voi e da quanto tempo e budget avete.

Mi son o ritagliata 18 giorni che ho suddiviso così e trovate le varie spiegazioni cliccando sulle singole tappe.

Qui, invece, trovate una gallery della meraviglia cui sono andata incontro.

Partenza da Milano Malpensa, scalo in Oman e arrivo a Manila.

Nessuna foto, le trovate tutte nella galleria e nei link. 🙂

2 giorni a Coron:

giorno 1: arrivo in aereo da manila e giro dell’isola in tuk tuk

giorno 2: per un tour in barca e il terzo in direzione EL Nido. Dovevamo andare via nave ma una barca si è rotta… unica opzione l’aereo

5 giorni a Palawan, El Nido:

giorno 3: arrivo a El Nido e direzione Lio beach

giorno 4: tour A in Barca

giorno 5 e 6: Brevetto open water PADI

giorno 7: Nacpan Beach e tramonto a Las Cabanas

4 giorni a Boracay e Carabao:

giorno 8: arrivo il pomeriggio e passeggiata

giorno 9: gita a Carabao e notte sull’isola

giorno 10: ritorno a Boracay e relax sulla White beach

giorno 11: Passeggiate per l’isola e white Beach

giorno 12: scalo a Cebu di 23 ore. Relax in hotel con piscina mozzafiato.

5 giorni a Siargao:

giorno 13:  viaggio da Cebu con arrivo nel pomeriggio

giorno 14: Tour delle tre isole, Naked island, Guyam, Daku

giorno 15:: pioggia, un po’ uno schifo tutto il giorno. Ne ho approfittato per lavorare al pc

giorno 16: surf e giro dell’isola in scooter, Alegria Beach

giorno 17: surf e camminata lungo la spiaggia da General Luna a Cloud Nine.

Manila

giorno 18: mezza giornata di scalo prima di partire l’indomani alle 7 per tornare a casa.

« 1 di 3 »
Facebooktwitterlinkedin

Write a Reply or Comment

Your email address will not be published.